Skip to content

Mazagran

28 agosto 2014

In Portogallo le estati sono torride, mentre qui adesso ci sono 23 °C. Nel tentativo di placare la saudade per un’estate propriamente detta fingendo che fosse caldo, mi sono ricordato di questa semplicissima bibita rinfrescante, a base di caffè e limone, più tipicamente portoghese degli azulejos e di José Mourinho. La combinazione vi sembrerà una follia, ma il sapore è molto gradevole, non troppo lontano da quello di un tè freddo al limone. Il nome deriva dalla tipica tazza in cui tradizionalmente si serve. La si legge come la di casa e l’accento è sulla seconda a.

Alfama, il quartere più antico di Lisbona. Non avete bisogno di una foto di una bibita con l’ombrellino!

  • Caffè forte, espresso o moka: due/tre tazzine
  • Il succo di un piccolo limone (o meno)
  • Zucchero: tre cucchiai circa, oppure due/tre cucchiai di zucchero liquido
  • Ghiaccio: molto abbondante
  • Acqua: da un bicchiere a un litro, a seconda di quanto forte lo volete

Con mezzo litro scarso di acqua, arrivando a 800 mL con il ghiaccio, ne avrete per due grandi bicchieri da bibita pieni. Non do dosi precise, perché va preparato a proprio gusto. Una volta pronto il caffè, lasciatelo raffreddare un po’. Mescolate tutto in una caraffa fino a che lo zucchero non si scioglie e servite subito in un bicchiere alto, guarnendo –se vi volete prendere la briga– con fette di limone.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: