Vai al contenuto

Maionese (v.2) e una piccola novità

24 marzo 2021

Dopo i ravioli cinesi, una seconda ricetta che non farei più seguendo l’originale che ho pubblicato nel 2012 è la maionese: il metodo che presento qua è enormemente più semplice e rapido e produce risultati molto migliori, soprattutto in termini di stabilità.

Dopo la ricetta, una piccola novità sul blog.

  • Un uovo medio freschissimo oppure due tuorli, oppure penso che potrebbe andare anche un tuorlo e una trentina di mL di acqua. Se non volete usare l’uovo, alternative alla fine della ricetta!
  • Senape forte: mezzo cucchiaino o più
  • Olio di semi di girasole, di vinacciolo, di soia, di mais o simili: almeno un bicchiere, 200–250 mL. Evitate olio di oliva, arachidi, e olio di girasole alto-oleico.
  • Aceto di vino: un cucchiaio circa
  • Succo di limone: un cucchiaino circa
  • Sale
  • Pepe bianco macinato fine

Per preparare la maionese con questo metodo, occorre un frullatore ad immersione e un recipiente appena poco più largo della parte con le lame. Spesso si vende col frullatore stesso un bicchiere della misura adatta: quello è perfetto.

Rompete l’uovo intero dentro al bicchiere. Sopra, versateci la senape, l’aceto, il limone, il sale, il pepe. Sopra a tutto, versate lentamente l’olio, in modo che i vari ingredienti non si mescolino.

Immergete lentamente il frullatore fino in fondo al bicchiere, a contatto con l’uovo, e attivatelo. Vedrete che dopo pochi secondi inizierà a formarsi un’emulsione, che diventerà via via più densa mano a mano che nuovo olio scende verso le lame. Molto lentamente, sollevate il frullatore e incorporate tutto l’olio. Potete farlo salire e scendere fino a che non avete incorporato tutto. Controllate di sale e trasferite in un recipiente ben chiuso. Fatta in questo modo, si conserva in frigorifero almeno per il tempo che durerebbero le uova, ma probabilmente di più, considerando che la maionese pronta è molto acida per via dell’aceto e del limone.

Se volete una salsa più saporita, potete aggiungere un paio di cucchiai di olio di oliva extravergine, ma vi consiglio di batterlo a mano nella maionese pronta con una frusta: diventa amaro se viene frullato.

La procedura la potete anche vedere in questo video:

Se siete allergici o affetti da veganismo, al posto dell’uovo potete pure usare una cinquantina di mL di acqua nella quale sono stati bolliti i ceci, quella delle lattine che si comprano già pronte è perfetta. Viene una maionese disgustosa, ma viene. È fattibile anche con 50 mL di acqua nella quale avete sciolto un cucchiaio di lecitina di soia. A ciascuno il suo!


Veniamo alla novità. Mi pare che dovreste esservene accorti, a questo punto, ma rigalimoni ha da qualche giorno un canale su YouTube!

Nei miei piani, il canale sarà principalmente un posto dove caricare qualche breve video in tempo reale utile a spiegare o mostrare alcune ricette del blog. Ho sentito spesso quest’esigenza e mi pareva il momento. Siccome sono antiquato e senza contatto con la realtà di come funziona la visibilità in rete nel 2021 (o in generale), al centro dell’attenzione rimarrà certamente il blog, per questo penso che i video rimarranno molto rari e sempre senza commento, senza spiegazione, senza montaggio, senza musica, senza intro, senza pubblicità, e senza niente che possa concretamente contribuire al loro successo. Non escludo, in ogni caso, di metterci anche qualcos’altro. Vedremo, intanto è là!

Di questo passo, nel 2025 farò un canale TikTok, nel 2030 una pagina Instagram, nel 2035 un podcast, nel 2040 un avatar su Second Life, nel 2045 una pagina su MySpace, e nel 2050 su GeoCities.

One Comment leave one →

Trackbacks

  1. Maionese | rigalimoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: